Copertino Online

il primo magazine on line su Copertino

A. Cerignola – Copertino 1 – 1

- CERIGNOLA – L’A. Cerignola si fa inchiodare sul pareggio dal Copertino – finalista in Coppa Italia – che si conferma squadra da trasferta avendo perso una sola volta in quel di Martina. Mister Dicorato, privo di Giacco, presenta in avanti Piscopo e G. Lasalandra con alle spalle Giuseppe Grieco ed affidando a Conte, Festa e Zonno il contenimento del centrocampo;in difesa la coppia D’Arienzo-Matera si prendeva cura del’attivo centravanti Angelo De Benedictis.

Nella prima frazione di tempo sono i leccesi a fare la partita rendendosi pericolosi con due tiri dalla distanza di Marino ben parati dall’attento Leuci. Nella battaglia di centrocampo incomincia a prendere il sopravvento il duo Conte-Festa catturando una serie infinita di palloni rilanciando spesso in velocità Piscopo sul lato destro ben contrato da Carrino. Al 30’ Piscopo decide di cambiare lato di gioco ed è proprio sul lato sinistro che, schizzato in profondità in area di rigore, costringe Baglivo al fallo e l’arbitro a decidere per la massima punizione. Dopo l’errore di Giovedì scorso in Coppa contro il Monopoli – determinandone l’eliminazione – si ripresenta sul dischetto G. Lasalandra calciando centrale e debolmente sul portiere. Il rammarico dei tifosi e dello stesso giocatore dura però solo qualche minuto: al 35’ infatti da un bolide di Giuseppe Grieco, respinto da Baglivo in modo approssimativo, l’A. Cerignola passa in vantaggio con lo stesso G. Lasalandra lesto appunto ad insaccare di testa in rete la deviazione di Baglivo. Primo tempo quindi tutto sommato equilibrato ma con i locali in vantaggio.

Nella ripresa ci si aspetta la reazione del Copertino me era l’Audace Cerignola a legittimare il vantaggio giocando anche bene e con Zonno, G. Grieco e Papagni, si rendeva molto pericolosa sulla corsia di sinistra;dal 5’ al 15’ si contano tre belle azioni con altrettanti tiri di Piscopo, G. Grieco e Lasalandra che non riescono comunque a chiudere la partita. Nella parte centrale del secondo tempo i giallo azzurri buttano via la partita gestendo male le sostituzioni. Al 68’ mister Dicorato sostituisce Piscopo – forse acciaccato – con A. Tarantino che non da né velocità né copertura alla sua squadra, consentendo anzi a Carrino di penetrare più volte a sinistra;in questa fase il Copertino prende coraggio ed è prima Marino ad impensierire Leuci con un calcio di punizione dal vertice destro dell’area di difesa dell’A. Cerignola e poi con una serie di calci d’angolo mettendo apprensione. Al 78’, quando occhi più attenti si aspettavano l’ingresso del difensore R. Lasalandra (subentrato a 2’ dal termine ma con ruolo di attaccante) al posto dell’infortunato Festa, faceva invece ingresso in campo il centrocampista Patruno.

Così all’82’ la squadra di mister Castrignanò agguantava il pareggio: da un’incursione di Carinno sulla sinistra nasceva l’azione del rigore per gli ospiti: bel cross appunto da sinistra che Matera, in apprensione per l’ottima posizione di Angelo De Benedictis, deviava con la mano: dal dischetto calciava tranquillo Angelo De Benedictis trafiggendo Leuci. La reazione dell’A. Cerignola passava tra i piedi di uno scatenato Giuseppe Grieco che non riusciva però a trascinarsi l’intera squadra;all’83’ si faceva ammonire ed all’86’ – per un fallo subito da Perrone poi espulso per doppia ammonizione, ci riprovava su punizione colpendo la traversa su deviazione dell’ancora reattivo Baglivo;era poi sempre il portiere ospite che al 92’ chiudeva la saracinesca in uscita su G. Lasalandra presentatosi solo in area e consegnando così ai suoi il quarto pareggio esterno. In conclusione si dirà che i tifosi sugli spalti si sono divertiti trascorrendo un sereno pomeriggio di calcio al cospetto di due formazioni che non hanno potuto in pieno dimostrare le loro qualità tecniche per le cattive condizioni del manto erboso.

Arbitro: Palemma di Bari

Marcatori: 36′pt Lasalandra (CE), 38′st rig. Ang. De Benedictis (C)
TABELLINI A. CERIGNOLA
Leuci, Compierchio, Papagno, D’Arienzo, Matera, Festa (78’Patruno) , Piscopo (68’A. Tarantino) , Giuseppe Grieco, G. Lasalandra, Conte (88’ R. Lasalandra) , Zonno. A disposizione: Gervasio, Quarticelli, Gabriele Grieco, All. : Mimmo Dicorato

TABELLINI COPERTINO
Baglivo, Schito, Carrino, Verdesca (60’Branà) De Benedictis Andrea, Perrone, Frisenda, Carlà, De Benedictis Angelo, Marino, De Benedictis Natale (89’ Lillo) . A disposizione: Picciotti, Poto, Montinaro, Suppressa. Villani Allenatore: Castrignanò.

NOTE: Ammoniti per l’Audace Cerignola Grieco, Matera. Espulsi: 86’Perrone (doppia amm. ) Spettatori 700 circa.
fonte:soccerpuglia.it

Risultati ultima giornata
21 Novembre 10
Sogliano - Castellana 1 : 1
A. Tricase - C. Fasano 1 : 1
A. Vieste - Racale 2 : 2
Cerignola - Copertino 1 : 1
Liberty - Manfredon. 2 : 1
Lucera - Manduria 1 : 1
Maruggio - Bisceglie 0 : 3
San Paolo - G. Martina 1 : 2
Terlizzi - V. Locor. 4 : 1

Classifica
Punti
1 G. Martina 30
2 Bisceglie 28
3 Racale 26
4 V. Locor. 25
5 Cerignola 25
6 Copertino 24
7 Liberty 23
8 A. Vieste 22
9 Sogliano 20
10 A. Tricase 20
11 Terlizzi 19
12 San Paolo 16
13 C. Fasano 15
14 Manduria 12
15 Maruggio 12
16 Castellana 8
17 Lucera 8
18 Manfredon. 5

  1. Nessun commento ancora.
Devi esserti collegato per inviare un commento.