Copertino Online

il primo magazine on line su Copertino

A.N.C.M. e i “bandi fantasma”

-COPERTINO- L’associazione politica AlbaNuova e Copertino Meetup torna a far sentire la sua voce come forza di opposizione a palazzo Briganti. Sotto esame i bandi indetti dall’Amministrazione Rosafio e non ancora conclusi. Sul sito dell’associazione l’elenco dei procedimenti contestati. Tra questi quello per l’affidamento dei campetti di calcetto di via Galatina e via Sanzio e il parco della Grottella.

“I vari bandi che l’Amministrazione ha proposto alla cittadinanza saranno all’esame del nostro gruppo politico. E’ stata protocollata la richiesta di accesso agli atti per 10 di questi. Soprattutto per quelli che hanno attribuito ennesimi incarichi dirigenziali profumatamente pagati. Ma tra i tanti possiamo notare “bandi fantasma”, “bandi senza fine” come quello sui campi di calcetto di via Galatina e via Sanzio, e “bandi all’ultimo respiro” come quello sulla concessione del Parco della Grottella. Tra qualche giorno ulteriori aggiornamenti.”

http://www.nuovacopertino.org

  1. chees happ
    10 febbraio 2011 18:53 | #1

    bravi ragazzi!

  2. Giulio
    11 febbraio 2011 14:58 | #2

    Bravi sì, anzi bravissimi!!!!! Ma vogliamo sapere come va a finire però….. stiamo aspettando ancora l’esito del recupero tributi evasi.
    http://www.nuovacopertino.org/documenti/20100528AccessoAttiAmministrativi.pdf…. se no non vediamo chiaro….vediamo opaco!!!

  3. Mauro Valentino
    11 febbraio 2011 15:53 | #3

    Ottime notizie per il bando “assegnazione parco della grottella”….stamane si e’proceduto all’assegnazione provvisoria ad una delle associazioni che hanno presentato richiesta. Ora cosi come i campetti di spallanzani e gelsi attendiamo il passo definitivo e FONDAMENTALE del dirigente ufficio urbanistica incaricato nel redigere le convenzioni apposite.La prox settimana sono attese novita’.La palla è in mano al suddetto dirigente. Solo e soltanto a lui…

  4. Carlo
    11 febbraio 2011 16:43 | #4

    Gradirei avere dal consigliere Valentino notizie esaurienti circa l’appalto delle opere di fogna nera nelle Vie Confalonieri, Filzi, Pisacane allo scopo di informarne le famiglie residenti in queste vie che da anni attendono novità. Per informazione, si sta dando vita ad un comitato spontaneo che raccolga le firme e, se necessario, si faccia promotore di un’azione legale nei confronti del Comune che verrà patrocinata da un’importante studio legale di Bari, con il quale si sono già avviati contatti. La gente è stanca di aspettare ma soprattutto di pagare migliaia di euro l’anno per la pulizia dei pozzi neri. E’ una vergogna che deve finire. Le sarei grato di una sua solerte risposta.

  5. Giulio
    11 febbraio 2011 16:58 | #5

    Sig. Valentino ma che fa, prende per il xxxx? Pe lei ottime notizie un’assegnazione provvisoria? Noi vogliamo sapere che significa provvisoria? perchè provvisoria? assegnazione a chi? perchè tanto ritardo? E’ arrivato superman che porta ottime notizie …. ma xxx………ane e asfalta strate ca è megghiu!!

  6. 11 febbraio 2011 17:04 | #6

    Giulio è passato ormai troppo tempo e non ci stiamo a sterili scuse come quelle che vedono l’arch. Greco come “troppo impegnato” per ricevere una risposta veloce. Bè è passato quasi un anno. La nostra richiesta di accesso agli atti è chiara, non abbiamo più voglia di aspettare.
    Per quanto riguarda la grottella, era ora..solo più di 200 giorni. Risultato?..parco distrutto e afflitto da uno stato di degrado generale dovuto all’abbandono. In tutto questo periodo cosa ha fatto la Multiservizi? E le famose Guardie Naturali? .. Ancora una volta giochiamo a scarica barile al dirigente dell’ufficio di turno. La politica deve fare il suo dovere e dare risposte serie e concrete..ma non mi aspetto molto da questa classe dirigente…old and new (entry)

  7. 11 febbraio 2011 17:08 | #7

    Ah, sarebbe stato utile dire anche a chi sono stati assegnati. O è ancora TopSecret?..chi sta all’opposizione ha diritto di sapere o occorre conoscere qualche assessore e disturbarlo al telefono?

  8. Giulio
    11 febbraio 2011 17:10 | #8

    ….ah dimenticavo sig. valentino……quel “noi” significa noi cittadini al cui servizio ella ha immolato la propria vita “senza percepire alcuna retribuzione” avendo avuto modo ella stessa di sottolineare in più di un occasione fino a sfrangiarci le palle!!

  9. Pino Cagnazzo
    11 febbraio 2011 17:14 | #9

    …grazie Mario!!!
    …ho voluto più bene a lui che a t….; …uguale! …uguale!

  10. ultras copertino
    11 febbraio 2011 18:23 | #10

    E’ MAI POSSIBILE CHE NON C’E’ MAI TEMPO PER UNA DEGNA RISTRUTTURAZIONE DEL CAMPO SPORTIVO? LA COSTRUZIONE DI UNA GRANDE TRIBUNA COPERTA E SFRUTTARE IL TUTTO NON SOLO PER SCOPI SPORTIVI….ORMAI LA STRUTTURA E’ LA PEGGIORE DEL SALENTO!!!!

  11. Mauro Valentino
    12 febbraio 2011 10:49 | #11

    Andiamo con ordine…
    1) Chi si ostina a non rispettare quella regola non scritta per un sano e civile confronto democratico, che è quella del sacrosanto rispetto dell’interlocutore/avversario politico, (perchè è chiara la collocazione politica della quasi totalità degli intervenuti)continuerà ad essere catalogato alla stregua di un incivile INVOLUTO…a fronte invece di quella naturale evoluzione dell’essere umano che ha avuto inizio migliaia di secoli orsono…
    2) Non sono in alcun modo obbligato a perder tempo dietro ad argomentazioni prive di cognizione di causa di personaggi come Mister Giulio o altri che presentano una grave dissociazione cognitiva che conduce il “degente” ad avere un pensiero frammentato,bizzarro sconclusionato…(vedasi wikipedia)..
    3) Mi sia consentito per l’ultima volta comunque di dar debita risposta al Giulio (che intendo conoscere di persona..quando potremmo “incontrarci”)…Per quanto concerne il bando della grottella proprio ieri si è avuta l’assegnazione ad una delle associazioni rispondenti ai requisiti del bando…ora (da lì il termine PROVVISORIA) seguirà un atto di giunta che darà al responsabile urbanistica l’indirizzo per redigere l’apposita convenzione!! Stessa situazione per i campetti, per i quali la giunta a già dato indirizzo al medesimo ufficio. Ragion per cui posso assicurare per chi vive di opposizione inconcludente, strillata e demagogica che la “politica” non è stata assente su questa vicende, ma ha dovuto scontrarsi e continuerà a farlo con i “settori competenti ed incaricati” nel redigere l’atto definitivo delle vicende in questione. Ve l’ho sempre detto: per parlare e strillare non vi è bisogno di qualità alcuna…per amministrare RESPONSABILMENTE o semplicemente per far politica RESPONSABILMENTE occorre tanta tanta pazienza e fortuna nel trovare funzionari che possano coadiuvare la stessa politica..
    Il problema sarà affrontato la prox settimana dal sottoscritto e dall’assessore dell’anna, che si è prodigato in questi mesi e io ne sono testimone, direttamnete presso l’ufficio in questione.
    Per quanto concerne la questione fogna nera nelle vie pisacane filzi e non solo, ti posso assicurare Carlo che conosco abbastanza bene il problema per essermene interessato di persona nello svolgimento della mia funzione di consigliere ma anche per altre questioni personali.
    La domanda dovresti porla anche a chi per 10 anni ha svolto mansioni assessorili con delega ai lavori pubblici (sino a due anni fa)…e non è uno scarica barile, è un’assunzione di responsabilità da parte di qualcuno che dovrebbe informare voi cittadini in difficoltà del perchè in così tanti anni non si è avuta soluzione.
    Detto questo continuerò nelle sedi opportune a dar battaglia per la definitiva soluzione…ti posso assicurare che è stata presentata lo scorso anno richiesta di finanziamento (un milione e mezzo di euro) corredato da progetto apposito per quel comparto di vie direttamente in regione e direttamente nelle mani del governatore che pare sia attento a tali problematiche così come quelle inerenti l’acqua potabile. Il comune è in attesa di riscontri, l’assessore incaricato si è più volte recato a bari! C’è da dire che vi è l’impossibilità da parte del comune di intervenire con proprie finanze per un progetto di completamento così ampio e costoso….è vero c’è il rovescio della medaglia…i tributi che voi pagate e avete pagato…ma lo ripeto: chi dovrebbe pronunciarsi è chi ha avuto tali deleghe assessorili per tanti anni…e la mia non è un accusa ma un dato di fatto…in quanto personalmente RISPETTO sempre e comunque l’avversario politico….Questo posso dirti in qualità di consigliere comunale di oggi e di “ieri”…Se vuoi o ritieni opportuno potremmo incontrarci dal vivo ( dovresti sapere come rintracciarmi)..perchè come detto non posso star dietro a demagogia spicciola di qualcuno che si ritiene d’essere il salvatore della patria, o che pensa di risolvere le tante problematiche di questo paese con uno schiocco di dita.

  12. Mauro Valentino
    12 febbraio 2011 11:04 | #12

    ..Un’accusa…altrimenti qualche professorone universitario si irrita..

  13. attila alemanno
    12 febbraio 2011 13:46 | #13

    Scommettiamo che idovino a chi sarà affidata la grottella? Vi do qualche aiutino:
    - era nella coalizione di Rosafio;
    - ha già organizzato manifestazioni con questa amministrazione;
    - è amico degli amici;
    - iniziali L.G.

    Mauro Valentino vero intellettuale del centro destra copertinese insieme a rosafio e manieri. Andate a zappare la terra!

  14. Giulio
    12 febbraio 2011 20:09 | #14

    Prof. Valentino: l’associazione ė risultata aggiudicataria della gara in via definitiva, perchè il termine provvisorio lascia intendere che non si ė ancora provveduto a verificare l’idoneità e la corrispondenza dei requisiti al bando dell’aggiudicataria….e cosí non ė. Altra cosa ė la sottoscrizione della convenzione e la ratifica della stessa con D.G. Poi ti ho chiesto: a chi?… E non hai risposto…. Poi ti ho chiesto: perchė tanto ritardo? E non hai risposto. Poi hai tentato di rispondere a Carlo con il più classico degli “scarica barile”: ma dovresti sapere, e lo sai, chi è stato anche negli ultimi 10 anni assessore con delega ai lavori pubblici………se non lo sai informati. Dunque se non devi o non sai rispondere rispondere ai cittadini che fanno lecite domande e si aspettano chiare risposte, e non pistolotti senza senso e ai quali tenti di darglielo con l’aggiunta di un apostrofo ma un senso, anche con l’aggiunta di un apostrofo, continuano a non avercelo, allora ribadisco il mio invito: ane e ba asfalta strate…..e come professione, come dice bene Attila,: vai e andate a zappare la terra in buona compagnia!!!!! Con riferimento, infine, alla tua evoluzione (non involuzione) intellettuale attuale penso di essere eccessivamente ottimista se dico che sei a livello di “ameba” (vedi wikipedia). E io pur ringraziandoti per l’invito, non frequento e non incontro “amebe”.

  15. Mauro Valentino
    13 febbraio 2011 17:40 | #15

    Acefalo ti ho fatto una domanda: incontriamoci quanto prima. Sono curioso di conoscere la tua identita’. Abbi il CORAGGIO di interloquire a quattrocchi….rimango in attesa

  16. 13 febbraio 2011 22:51 | #16

    Ma come può un pubblico ufficiale avere tale comportamento?… ma il rispetto nelle istituzioni che fine ha fatto?… e i diritti dei cittadini per quanto ancora dovranno essere “privilegio per pochi”?

  17. attila alemanno
    14 febbraio 2011 09:29 | #17

    Incredibile un consigliere comunale che MINACCIA un semplice cittadino che risponde alle sue offese. Sono queste le regole del confronto civile? mauro valentino VERGOGNA! Non ci fai paura!!!!

  18. Mauro Valentino
    14 febbraio 2011 09:58 | #18

    MINACCIA!!!! MA SE VOI QUATTRO GATTI SIETE UN ATTENTATO A QUELLA SANA REGOLA INSITA IN UN “CIVILE” CONFRONTO DEMOCRATICO: IL SACROSANTO RISPETTO DELL’AVVERSARIO….(DAL MOMENTO CHE LA VOSTRA APPARTENENZA POLITICA E’BEN NOTA A TUTTI)…CARISSIMI ORGOGLIOSO DI ASFALTARE STRADE E ZAPPARE LA TERRA!!! NELLA VITA BISOGNA ESSERE IN GRADO DI SAPER FARE TUTTO…VOI ALTRI INVECE RELEGATI DIETRO AD UN PC A CALUNNIARE, CRITICARE, FAR ILLAZIONI BIGOTTE…RIBADISCO SIETE PATETICI…OSSEQUI

  19. Giulio
    14 febbraio 2011 11:19 | #19

    Tu parli di rispetto e civiltà? Ma mi faccia il piacere. Se sono minacce e offese lo stabilirà presto un magistrato…mi trovo giusto in Procura stamattina….così avrai modo di incontrare i miei legali a “quattr’occhi” (si scrive così: analfabeta!!!!). In quanto ai tuoi ossequi…… ficcateli pure su per il xxxx!!!!

  20. attila alemanno
    14 febbraio 2011 11:34 | #20

    Rileggiti i tuoi commenti capirai chi ha usato offese per primo. Offendere è il tuo stile personale non sai fare altro ne zappare ne asfaltare (al massimo un carico di “breccia” con i soldi di papà). Mauro valentino vai a scazzicare le gnofe!!!

  21. Carlo
    14 febbraio 2011 18:27 | #21

    Caro consigliere, ho apprezzato la sollecitudine della tua risposta ma non il suo contenuto. E’ la medesima risposta che il sindaco ci ha dato nelle diverse udienze, 6 in due anni per la precisione, che ci ha concesso. A noi, però, questo non basta. Due famiglie si stanno attivando per agire legalmente per il risarcimento danni anche nei confronti del dirigente dell’ufficio tecnico che, improvvidamente, ha concesso una licenza di edificare nonostante sapesse che quelle strade non fossero servite dalla fogna nera. Il progetto delle nuove abitazioni non prevedeva il pozzo nero e ora quelle case, pur ultimate da un bel pò, non possono essere abitate perchè prive anche dell’acquedotto. Come può un cittadino che ha speso i risparmi di una vita e ha contratto un mutuo per ultimare la casa, essere costretto solo a guardarla senza poterci abitare? E’ ora che qualcuno paghi per la faciloneria con cui svolge il proprio lavoro pagato PROFUMATAMENTE con i soldi dei cittadini.

  22. Giulio
    14 febbraio 2011 21:44 | #22

    Per noi annunci, parole, aria fritta, scarica barile, promesse da un anno all’altro……. Faremo, vedremo, andremo……6 udienze in due anni per dire le stesse cose e non fare niente, “mancanza di funzionari che possano coadiuvare” (che cazzo vorrà dire mai? Omissione di atti d’ufficio? È un fatto grave di cui se ne assumerà presto le conseguenze se non lo denuncia al più presto o verrà denunciato per diffamazione se non lo prova)…… Ma per sistemare le cose loro è un attimo……tutti “coadiuvano” tra loro….. Nessun ostacolo, nessun ritardo, nessuna “dimenticanza”. ……..Che le gnofe ti perdonino Attila!

Devi esserti collegato per inviare un commento.