Copertino Online

il primo magazine on line su Copertino

Lavoro e legalità i temi della Carovana di Libera

carovana 009

- COPERTINO – Una tappa importante quella di ieri sera a Copertino della Carovana Internazionale Antimafie, l’arrivo previsto per le ore 20.30 a subito un leggero ritardo, infatti i numerosi cittadini accorsi, hanno dovuto attendere sino alle ore 22.00. Tutto è iniziato alle ore 18.00 con la preparazione e l’allestimento della Piazza da parte delle numerose Associazioni che hanno aderito. La manifestazione patrocinata dal Comune di Copertino e organizzata da Libera e Arci I Sotterranei ha visto la presenza del Sindaco di Copertino, Giuseppe Rosafio e del Presidente Provinciale di Arci, Anna Caputo. All’interno della manifestazione è stata allestita una mostra fotografica coordinata da Libera, stand informativi da parte di Emergency, Lupo Editore, della Cianfrusoteca di Campi Salentina. Durante la serata sono stati proiettati video di sensibilizzazione sul tema dei beni comuni e sulla salvaguardia del territorio a cura dell’Associazione Alba Nuova-Meetup, inoltre uno stand con i prodotti delle cooperativa Libera Terra, prodotti coltivati nelle terre confiscate alla mafia. La Piazza è stata colorata dalla presenza dei Scout di Agesci 1 e Agesci 97 e della ludoteca Hakuna Matata. Durante la tavola rotonda che aveva come tema “Lavoro e Mafia” sono intervenuti Alessandro Cobianchi (coordinatore di Libera Puglia – presidente regionale ARCI), Antonio Nicola Pezzuto (autore di “Mafia Economy”), Andrea Apollonio (autore di “Sacra corona unita: riciclaggio, contrabbando. Profili penali economici del crimine imprenditoriale”), Attilio Chimenti (Responsabile regionale Libera per i beni confiscati). La conclusione in tarda serata con i Concerti di Laura Meyer e Tsigoti presso il circolo Arci I Sotterranei.

  1. Nessun commento ancora.
Devi esserti collegato per inviare un commento.