Copertino Online

il primo magazine on line su Copertino

Lavoro al femminile e conciliazione

image_gallery

- LECCE – Presentato in mattinata, nella sala conferenze di Palazzo Adorno il progetto “Lavoro al femminile e conciliazione”, presentato dalla Provincia di Lecce – Assessorato alle Pari Opportunità, nell’ambito dell’Avviso pubblico regionale relativo ai “Patti Sociali di Genere”, che la Regione Puglia ha approvato e ammesso a finanziamento.
Partner del progetto sono Comune di Lecce, Confindustria, Confcommercio, Confartigianato, i sindacati Cisl e Uil e le aziende Bricocenter Italia srl, Nemola snc, CityModa Store Lecce, Ispa e Studio Come.
Presenti l’assessore alle Politiche sociali e di Parità della Provincia di Lecce Filomena D’Antini Solero, la consigliera di parità Serenella Molendini, l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Lecce Nunzia Brandi, la referente Ispa Stefania Tramacere.
Il progetto è finalizzato a sperimentare e sviluppare, attraverso la regia di un Tavolo di lavoro provinciale al quale hanno aderito portatori di interesse pubblici e privati, una serie di iniziative volte a modificare l’approccio organizzativo, sia all’interno delle aziende coinvolte, che nei confronti delle lavoratrici e lavoratori. Tale Tavolo è finalizzato a garantire una migliore organizzazione e qualità del lavoro, a incentivare la valorizzare delle competenze e la qualificazione professionale e a proporre spazi di conciliazione tra tempi di vita professionale, familiare e individuale.

  1. Nessun commento ancora.
Devi esserti collegato per inviare un commento.