Copertino Online

il primo magazine on line su Copertino

Forum per la segnalazione delle discariche

manifesto_coperattivi_discariche_copertino

- COPERTINO – CoperAttivi.it colpisce ancora: venerdì scorso a mezzo affissione cittadina una loro vignetta recitava: “Se vedi una discarica non girarti dall’altra parte: ne troverai un’altra!”. Una battuta che suscita sorriso amaro dato che ormai il fenomeno dell’abbandono incontrollato di rifuti ha raggiunto proporzioni impossibili da ignorare. Abbiamo conosciuto questa associazione per lo scottante reportage sulle discariche abusive nel demanio copertinese, con tanto di mappa delle discariche, quantità e composizione (eternit in primis) del materiale abbandonato. Le loro foto (circa 80) ci hanno fatto balzare sulla sedia, e certo non per la loro componente artistica. Tutto il materiale è finito poi sulla scrivania del sindaco, protocollato come prevede la procedura. Ci hanno abituati nel tempo ai loro taglienti flyer di denuncia (all’evento Cupertinum Wine&Bar), oppure ai loro stand (Scalo Merci Festival) provocatoriamente composti da pneumatici, televisioni, Wc e mattoni interamente presi dalle loro acerrime nemiche discariche. Poi è stata la volta dei cartelli sarcastici ed irriverenti posizionati sulle discariche: un frigo rotto sulla via per il mare recitava “Bibite gratis per turisti” (il frigo venne subito rimosso) ma ci si poteva imbattere anche in un “Il cesso sei tu che lo abbandoni” o “Percorso SpazzaTuristico”. Con l’affissione del loro ultimo comunicato però i Copertinesi Attivi non si limitano a sottolineare ancora una volta la loro indignazione bensì mettono a disposizione sul loro sito http://www.coperattivi.it un forum per la segnalazione delle discariche (si possono anche inviare foto) che si può compilare in maniera anonima. CoperAttivi.it infatti ha iniziato un aggiornamento della mappa in previsione di una più incisiva iniziativa di denuncia. La cittadinanza è dunque invitata a partecipare attivamente.

  1. Corrado
    8 novembre 2011 21:57 | #1

    Grazie alla redazione.
    Ricordiamo che non è necessario iscriversi nè fornire mail: il modulo è del tutto anonimo.
    Dateci una mano, gli applausi ci danno coraggio ma se ci aiutate faremo anche meno fatica!

    saluti

    CoperAttivi.it

Devi esserti collegato per inviare un commento.