Copertino Online

il primo magazine on line su Copertino

A Copertino i Campionati Italiani Juniores 2012

logo121

- COPERTINO – A distanza di cinque anni la città di Copertino torna ad ospitare un Campionato Italiano di Sollevamento Pesi. Era il 12 maggio del 2007 quando l’allora diciannovenne Genny Pagliaro si aggiudicava il primo titolo italiano Juniores in carriera e Giorgia Bordignon si riconfermava campionessa italiana di classe per la seconda volta.
Stavolta per ovvi motivi anagrafici le due star della Pesistica al femminile non calcheranno la pedana di Copertino, lasciando la scena alle nuove leve che già si sono distinte nella prima gara della stagione, i Campionati Italiani Under 17 di Carini. Ci saranno, ad eccezione di Sebastiano La Matina, tutti gli Atleti che a Carini sono saliti sul gradino più alto del podio e molti di loro saranno in piena corsa anche per il titolo Juniores, a conferma dell’alto livello dei giovani Pesisti italiani.

La competizione prenderà il via sabato con le gare maschili: subito in pedana i gioielli Michael Di Giusto (Pesistica Ramella) e Mirco Scarantino (Nucleo della Gioventù CL), strafavoriti nella 56 e nella 62 kg. Attesa per l’esordio stagionale dell’altro Atleta del Collegiale Permanente, Mauro Gasparotto (Pesistica Pordenone), che nella categoria fino a 94 kg andrà a caccia del suo primo titolo italiano juniores in carriera dopo il secondo posto della passata edizione; stesso obiettivo per Samuele Faciano (Maxima Sport LU) nella 69 kg (record under 17 di strappo nelle fasi di qualificazione) e Antonino Pizzolato (Dynamo Bagheria), in gara nella 77 kg. I campioni in carica Filippo Soma (Pesistica Pordenone) e Riccardo Magris (Olimpic Club PN) difenderanno il titolo nella 85 e nella +105 kg.

Per le donne, in gara domenica, subito in pedana Alessandra Pagliaro (Atletico Ercole CL) e Natalia Farina (Vlassof 200 Carini), entrambe, dopo la piazza d’onore conquistata nel 2011 a Parma, favorite per il titolo della 48 e della 53 kg; favori del pronostico anche per due Atlete in odore di Nazionale Maggiore e già medaglie d’oro a Parma, Giorgia Russo -nella foto – (Cleadig PA) nella 58 kg e Carlotta Brunelli (Fiamme Oro) nella 75 kg, così come per Chiara Santarossa (Pesistica Pordenone), in pedana nella 69 kg. Alle spalle della Brunelli lotterà per il secondo posto Annachiara Cataldo (Body’s Training), atleta salentina classe 1998, che davanti al proprio pubblico tenterà la duplice impresa di essere la più giovane Atleta dei Campionati a salire sul podio e di migliorare l’ennesimo record della sua formidabile stagione d’esordio, dopo averne inanellati ben 7 in tre gare.

Ultima gara in programma sarà quella della +75kg; in pedana salirà Roberta Buttiglieri (Cleadig PA), atleta siciliana alla ricerca del primo titolo juniores in carriera, già vincitrice, insieme al Tecnico Domenico Marzullo, della medaglia d’oro per la lealtà sportiva proprio in occasione delle fasi di qualificazione alle Finali di Copertino.

I Campionati, organizzati dalla FIPE in collaborazione con la Società Body’s Training di Copertino, Società da anni ai vertici della Pesistica tricolore, si svolgeranno presso il Palazzetto dello Sport dell’Istituto Tecnico Commerciale Vittorio Bachelet, sotto l’egida dei partner federali ICS, ELEIKO, PANATTA SPORT, SENSORIZE, ASICS E ACQUA PRADIS. La manifestazione sarà dedicata alla memoria di Roberto Daniele Rizzo, giovane Pesista salentino tragicamente scomparso nel 2010.

Le competizioni, in entrambe le giornate, prenderanno il via alle ore 9.00 e gli appassionati potranno seguire i risultati in collegamento diretto con il tabellone di gara e di rivedere i video di tutte le alzate di tutti gli atleti in gara in lieve differita streaming sul sito http://www.easywl.com/juniores2012

  1. Nessun commento ancora.
Devi esserti collegato per inviare un commento.